Ricetta San Valentino Fettuccine di Venere con ostriche, gamberi e rucola e cicorietta – chef Paolo Gramaglia – President – Pompei


Lo chef Paolo Gramaglia del ristorante una stella Michelin President di Pompei (NA) ci propone la sua ricetta delle Fettuccine di Venere con ostriche, gamberi e rucola e cicorietta.


Chef: Paolo Gramaglia
Ristorante President
Piazza Schettini, 12
80045 Pompei (Na)
Tel. 081 8507245
https://www.ristorantepresident.it
info@ristorantepresident.it





Ingredienti per 4 persone:
gr. 300 di fettuccine in trafila di bronzo
n. 8 ostriche
n. 8 gamberi freschi sgusciati
rucola
cicorietta
olio extravergine di oliva
n. 2 spicchi di aglio
sale e pepe q.b.





Procedimento:
Aprire le ostriche privandole delle due valve, conservando il frutto e il suo liquido. In una padella antiaderente dorare l’aglio con l’olio extravergine e, poi, eliminatelo. Tagliare a listarelle sottili i gamberi e il frutto delle ostriche, soffriggere il tutto nella padella con la rucola e la cicorietta; aggiustare con sale e pepe macinato al momento e aggiungere il liquido delle ostriche e un mezzo mestolino di acqua di cottura della pasta. lasciare addensare l’intingolo. Cuocere al dente la pasta e amalgamarla in padella con la salsa preparata.

Composizione del piatto:
In un piatto bianco lucido dai bordi bassi disporre al cento una valva concava di ostrica, avvolgervi dentro un nido di fettuccine con il sua salsa guarnendole con ciuffi di rucola fresca e gamberi sgusciati crudi.

Motivazione del piatto:
Dalla cucina dell’amore: “Gli Afrodisiaci”.
L’amore può essere tenero, appassionato, intrigante, sensuale, magico, dolce, salato e, perché no, gustoso. Le ostriche e i gamberi, in un turbinio di passione, avvolgono e travolgono la pasta e, “vestiti” di rucola, consumano il loro amore nel piatto di coloro che, con trepidazione, attendono la loro preparazione.

Buon appetito!