Ricetta San Valentino Seppia scottata su crema di cime di rapa, pomodori confit e ricotta – chef Simone Di Gennaro – Casa di Mare – Forlì


Lo chef Simone Di Gennaro del ristorante Casa di Mare di Forlì (FC) ci propone la sua ricetta della Seppia scottata su crema di cime di rapa, pomodori confit e ricotta.


Chef: Simone Di Gennaro
Ristorante Casa di Mare
Via Theodoli, 6
47121 Forlì (FC)
Tel. 0543 20836
www.osteriacasadimare.it
info@osteriacasadimare.it





Ingredienti per 2 persone:
6 seppie freschissime (20/25 cm)
500 gr cime di rapa
1 patata lessa
2 filetti acciughe sott’olio
2 spicchi d’aglio
100 gr pomodorini pachino
50 gr ricotta mista
Olio Q.B.
Sale e pepe
basilico e timo





Procedimento:
Iniziare lavando i pomodori, facendo un incisione sulla pelle di ognuno, sbollentarli in un tegamino e freddarli rapidamente in modo da poter togliere la pelle, sistemarli in una teglia da forno con olio sale pepe, basilico timo ed uno spicchio di aglio, infornare ad 80 °c per un paio d’ore.
Procedere lavando le seppie, privandole dei tentacoli, interiora e pelle in modo che risultino bianchissime, inciderle quindi nella parte interna in senso verticale in modo che in cottura le seppie si arriccino. Pulire quindi le cime di rapa tenendo solamente le cime e le foglie, sbollentarle in un tegame e quindi raffreddarle in acqua e ghiaccio per mantenere il colore brillante. In padella soffriggere l’aglio, le acciughe l’olio e, quando ben caldo, aggiungere le cime di rapa e la patata.
Frullare il tutto con un blender ed aggiungere acqua se necessario, filtrare ad uno chinoix a maglia fine e aggiustare di sapidità. In una bowl mantecare la ricotta con l’olio il sale ed il pepe con una frusta.
Al momento del servizio scottare le seppie con olio sale e pepe in padella antiaderente 1 min per lato e scaldare la crema.

Per impiattare:
sistemare un disco di crema al centro del piatto, adagiare le seppie, aggiungere una quenelle di ricotta e colorare con i pomodorini confit.

Buon appetito!