Ricetta San Valentino Ravioli di zucca su fonduta di San Pietro, funghi porcini arrostiti e aceto balsamico tradizionale di Modena – chef Ettore Moliteo – Mater Terrae – Roma


Lo chef Ettore Moliteo del ristorante Mater Terrae di Roma ci propone la sua ricetta “Sogno di una Notte di Mezza Estate”, Ravioli di zucca su fonduta di San Pietro, funghi porcini arrostiti e aceto balsamico tradizionale di Modena.


Chef: Ettore Moliteo
Ristorante Mater Terrae
Hotel Raphael
Largo Febo, 2
00186 – Roma
Tel. 06 682831
www.raphaelhotel.com
restaurant@raphaelhotel.it





Ingredienti e procedimento:

Impasto ravioli:
500 g farina di semola
500 g farina 0
550 g acqua calda
3 g sale
Impastare tutti gli ingredienti insieme in planetaria per 10 minuti fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Far riposare l’impasto ottenuto per 3 ore in frigorifero e stenderlo a uno spessore di 1 mm.

Fonduta di San Pietro:
500 g San Pietro
400 g latte
200 g panna
25 g maizena
Portare a ebollizione il latte e la panna, versarli sul formaggio grattugiato in precedenza, rimettere il composto ottenuto sul fuoco e aggiungere la maizena. Una volta raggiunto il bollore, far cuocere per due minuti. Filtrare il tutto per eliminare eventuali grumi creati dal formaggio.





Ripieno:
500 g Zucca di hokkaido cotta in forno
30 g Olio extra vergine d’oliva
5 Amaretti
60 g Parmigiano grattugiato
5 g Sale
Tagliare la zucca a cubetti e stufarla in casseruola fino a che non si sarà disfatta. Frullare tutti gli ingredienti insieme fino a ottenere un composto liscio e consistente.

Guarnire il piatto con delle fettine di funghi porcini arrostiti e delle gocce di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

 

Buon appetito!