Ricetta San Valentino Raviolo fantasia al nero di seppia, ripieno di gambero di Mazara, taleggio e peperoni, su vellutata di zucca e crudités di gambero – chef Pasquale Finizio – Villa Doria Eventi – Napoli


Lo chef Pasquale Finizio del ristorante Villa Doria Eventi di Napoli ci propone la sua ricetta Raviolo fantasia al nero di seppia, ripieno di gambero di Mazara, taleggio e peperoni, su vellutata di zucca e crudités di gambero.


Chef: Pasquale Finizio
Ristorante Villa Doria Eventi
Via Ponti Rossi, 40
80131 Napoli
Tel. 3510468336
villadoriacapodimonte@hotmail.com





Ingredienti per 4 persone

Impasto per Raviolo:
200 g di farina
3 uova
3 sacchette di nero di seppia ricavato da due seppie locali
sale fino

Per il Ripieno:
650 g di gamberi Mazzara
150 g taleggio
1 cipolla di Alife (Caserta)
2 peperoni rossi
un pizzico di sale
pepe q.b.
olio extra vergine Vega (Salerno)
100 g parmigiano

Per la Vellutata
500 g di zucca





Procedimento

Per i ravioli:
adagiare in una planetaria la farina, un pizzico di sale, il nero di seppia, ricavato dalle seppie locali e le uova.
Cominciare a far lavorare la pasta, deve diventare liscia e un po’ elastica, dopo mettetela in un vassoio e fatela riposare per almeno 50 minuti ma coprendola con uno straccio asciutto.

Per il ripieno:
cominciare a sgusciare i gamberi e farli rosolare in una padella con olio e cipolla per circa 4 minuti, aggiungere sale e pepe, lasciarli raffreddare ed unirli al taleggio e peperoni tagliati a cubetti piccoli con un pizzico di sale.

Per la vellutata:
tagliare la zucca a fette spesse e metterle in una placchetta con un foglio di carta da forno, infornarli per 20 minuti a 180 C°  con vapore a 80%, passati 20 minuti prendere la zucca (dovrebbe essere morbida) e passarla prima con il mix e dopo con il passaverdure ricavando una vellutata liscia, aggiungere sale quanto basta.

Infine stendere la pasta con il mattarello oppure la sfogliatrice e con il tagliapasta formare dei dischetti di diametro a piacere, farcirli, chiuderli bene e bollirli per circa 6-7 minuti, dopo preparare il piatto con la vellutata, adagiare i ravioli e decorarli a piacere.

Buon appetito!